Luglio 2008 archive

Inserimento Statistiche

Nuovo inserimento nella sezione “La Teoria Tradizionale”.

Si tratta della ricerca sulle formazioni Sincrone riferite a Esambi e Pentambi (link diretto Esambi Sincroni e Pentambi Sincroni).

Pentambi Sincroni su Ruota

Pentambi Sincroni su Ruota

Questa ricerca statistica si propone di fornire i dati relativi al gioco di (PS) Pentambi Sincroni su Ruota per la sorte di AMBO. Tale statistica prende in considerazione formazioni aventi tale peculiarità: dalla CS (Cinquina Sincrona) originaria, una volta sortiti 5 ambi (contemporaneamente o in estrazioni diverse), dai 10 ambi iniziali ne rimangono così 5 (Pentambo). Per tali formazioni sono stati registrati i massimi storici su ogni ruota, tenendo conto sia del Ritardo Cronologico (numero di estrazioni intercorrenti dalla CS originaria), e del Ritardo Sincrono di Livello (ovvero un ritardo che parte da quando la CS originaria perde cinque ambi, dando così origine al Pentambo Sincrono).

Vediamo subito i primi massimi storici registrati dal 1871 al 01.03.2017 ruota per ruota:

Ruote Max RC Max RSL
BARI 1.180 841
CAGLIARI 1.255 780
FIRENZE 1.388 788
GENOVA 1.166 669
MILANO 1.066 612
NAPOLI 1.339 705
PALERMO 1.222 762
ROMA 1.205 747
TORINO 1.143 799
VENEZIA 1.146 745

Il 1° max storico cronologico è stato pari a 1.388 estrazioni, sulla ruota di FIRENZE. Sulla ruota di Bari è stato raggiunto il max storico per il Ritardo Sincrono di Livello (841).  Si tenga conto che tali dati coinvolgono oltre 79.000 casi.

Esambi Sincroni su Ruota

Esambi Sincroni su Ruota (agg. 01.03.2017)

Questa ricerca statistica si propone di fornire i dati relativi al gioco di (EsS) Esambi Sincroni su Ruota per la sorte di AMBO. Tale statistica prende in considerazione formazioni aventi tale peculiarità: dalla CS (Cinquina Sincrona) originaria, una volta sortiti 4 ambi (contemporaneamente o in estrazioni diverse), dai 10 ambi iniziali ne rimangono così 6 (Esambo). Per tali formazioni sono stati registrati i massimi storici su ogni ruota, tenendo conto sia del Ritardo Cronologico (numero di estrazioni intercorrenti dalla CS originaria), e del Ritardo Sincrono di Livello (ovvero un ritardo che parte da quando la CS originaria perde quattro ambi, dando così origine all’Esambo Sincrono).

Vediamo subito i primi massimi storici registrati dal 1871 al 01.03.2017 ruota per ruota:

Ruote Max RC Max RSL
BARI 1.172 821
CAGLIARI 889 638
FIRENZE 1.120 764
GENOVA 1042 700
MILANO 968 645
NAPOLI 1.080 709
PALERMO 979 542
ROMA 1.055 845
TORINO 949 717
VENEZIA 891 672

Il 1° max storico cronologico è stato pari a 1.172 estrazioni, sulla ruota di BARI. Sulla ruota di Roma è stato raggiunto il max storico per il Ritardo Sincrono di Livello (845).  Si tenga conto che tali dati coinvolgono quasi 77.000 casi.

Inserimento Statistiche (Dinamiche)

Inserimento statistiche (Dinamiche)Nuovo inserimento nella sezione “La Teoria Dinamica”.

Si tratta della ricerca omologa di quella già pubblicata con l’archivio tradizionale (trovabile a questo link: https://www.lottogam.it/1-5-ambi-a-tutte-residui-dai-100-iniziali/).

Si parla di Ambi Residui Dinamici dai 100 iniziali (link diretto: Ambi Residui 1-5 dai 100 iniziali).

1-5 Ambi a Tutte residui dai 100 iniziali Dinamici

Statistica da 1 a 5 Ambi su TUTTE residui dai 100 iniziali

(agg. al 01.03.2017)

Analogamente a quanto proposto per l’archivio tradizionale, cui si rimanda per a spiegazione (1-5 Ambi su TUTTE Residui dai 100 iniziali), in questo caso facciamo riferimento alle posizioni. La ricerca statistica proposta vede origine dal fatto che a ogni estrazione vedono la luce, nelle 10 ruote (Nazionale esclusa), 100 ambi totali.

Nel tempo, detti ambi sortiscono su TUTTE con ritmi diversi, al punto che ne rimangono pochi. L’analisi parte appunto dal presupposto che 95 dei 100 ambi siano già sortiti, e per questi ultimi ne calcola il RC – Ritardo Cronologico, il RP – Ritardo Relativo (o di Posizione), e che in questo caso, coincide con il RSIL (Ritardo Sincrono Isocrono di Livello), visto anche che l’analisi identifica quei casi dove gli ultimi 5 ambi presentano un sortita disgiunta (ovvero ambo dopo ambo e non 2 o più ambi contemporaneamente). In piu’, da tali dati è possibile stabilire anche le somme di 2-3-4-5 RC e di 2-3-4-5 RP.

Detto questo, passiamo subito ai dati storici massimi riscontrati dal 1871 al 02.03.2017:

Archivio Dinamico (dal 1871)
Numero AMBI STO. RC STO. RP STO. RP/RC STO. Somma RC STO. Somma RP
1 Ambo 684 478 0,716
2 Ambi 418 253 0,600 942 489
3 Ambi 315 139 0,565 1.176 513
4 Ambi 280 113 0,442 1.371 534
5 Ambi 238 80 0,446 1.558 545

Ecco come riferimento e paragone la risultanza statistica con gli archivi tradizionali (dal 1871 al 02.06.2008):

Archivio Tradizionale (dal 1871)
Numero AMBI STO. RC STO. RP STO. RP/RC STO. Somma RC STO. Somma RP
1 Ambo 720 535 0,791
2 Ambi 429 225 0,600 946 549
3 Ambi 346 165 0,565 1.266 569
4 Ambi 294 110 0,442 1.517 577
5 Ambi 244 75 0,446 1.709 582

Leggermente più contenuti i ritardi rilevati dal 1946 al 02.03.2017:

Archivio Dinamico (dal 1946)
Numero AMBI STO. RC STO. RP STO. RP/RC STO. Somma RC STO. Somma RP
1 Ambo 684 478 0,716
2 Ambi 418 253 0,600 942 489
3 Ambi 315 139 0,565 1.176 513
4 Ambi 280 113 0,442 1.371 534
5 Ambi 238 80 0,446 1.558 545

Di nuovo il riferimento di paragone con gli archivi tradizionali (dal 1946 al 06.12.2016):

Archivio Tradizionale (dal 1946)
Numero AMBI STO. RC STO. RP STO. RP/RC STO. Somma RC STO. Somma RP
1 Ambo 630 457 0,725
2 Ambi 429 174 0,528 858 467
3 Ambi 337 152 0,519 1.146 498
4 Ambi 269 69 0,408 1.415 503
5 Ambi 219 70 0,446 1.634 529

 

Sugli oltre 8.200 casi globali (dal 1871), i massimi riscontrati rappresentano una buon indicazione per la comparazione di casi di attualità, anche in seno a peculiarità di sincronismo o di capogioco.

Inserimento Statistiche

La sezione “La Teoria” si arricchisce ancora di una nuova pagina riguardante questa volta le seguenti formazioni: i Terni Sincroni su Ruota con Ambo Capogioco Isocrono.

I dettagli sono stati inseriti nella preposta sezione di “Sincronismo-Isocronismo”, e raggiungibili al link “TSCI” (ecco comunque il link diretto: TSCI), un’analisi che segue e rappresenta la naturale estensione di quella già effettuata sugli Ambi Sincroni con Capogioco Isocrono (ASCI).

Gruppi di Terni Sincroni con Capogioco Isocrono

Gruppi di Terni Sincroni con Ambo Capogioco Isocrono Bivalente

La ricerca statistica proposta in questa pagina vede l’interesse della sortita di uno stesso Ambo su 2 ruote, e richiama il concetto già espresso nei Gruppi di Ambi Sincroni con Capogioco Isocrono (a cui si rimanda per l’approfondimento a questo LINK). Si tratta quindi di un Ambo Isocrono Bivalente (estratto su ruote diverse, ma nella stessa estrazione). Da qui, l’abbinamento con gli altri 3 estratti sortiti rimanenti nella stessa estrazione; l’ambo fungerà quindi da capogioco.

Un esempio servirà a chiarire le idee. Riferiamoci all’estrazione del  09.01.1993:

09.01.1993 BA 43 61 71 11 50
09.01.1993 CA 28 43 19 41 11
09.01.1993 FI 69 14 67 64 13
09.01.1993 GE 01 47 29 62 32
09.01.1993 MI 36 25 46 24 53
09.01.1993 NA 50 57 10 62 87
09.01.1993 PA 66 51 17 09 86
09.01.1993 RO 65 37 80 78 41
09.01.1993 TO 12 41 38 67 73
09.01.1993 VE 06 78 58 14 55
Come è evidente, sulle ruote di BA-CA sortisce l’ambo 43-11. Bene, si tratta ora di abbinare tale formazione coi restanti estratti su ognuna delle 2 ruote. Avremo quindi 2 gruppi da 3 terzine ciascuno:

BA 43.11.61/43.11.71/43.11.50
CA 43.11.28/43.11.19/43.11.49

L’analisi ricerca il ritardo che questi terni sincroni presentano sulle rispettive ruote. In altre parole, quando sortisce il primo ambo:

09/01/93 6366 BA (43.11.61 STO. 020)

09/01/93 6366 BA (43.11.71  STO. 115)
09/01/93 6366 BA (43.11.50  STO. 115)
09/01/93 6366 CA (43.11.28 STO. 055)
09/01/93 6366 CA (43.11.19  STO. 041)
09/01/93 6366 CA (43.11.41  STO. 022)

Ebbene, dopo solo 20 estrazioni, con la sortita dell’ambo 11.61 su BA, il gioco si conclude.

Un’ulteriore modalità di “attacco” è quella di aspettare la sortita su un gruppo, iniziando a giocare i rimanenti terni sincroni sull’altra ruota. In questo caso dopo solo 2 colpi avremmo avuto la sortita su CA della terzina 43.11.41. Ovvero un RSIL di 2 colpi.

Detto questo, l’indagine ha riguardato la ripetizione coi massimi riscontrati dal 08.01.1871 al 15.07.2008, con oltre 7.000 casi analizzati:

1° Max Storico 2° Max. Storico 3° Max. Storico
Max STO per il gioco

di 6 Terzine

350 (nel 1992) 254 (nel 2002) 252 (nel 1884)
Max STO per il gioco di

3 Terzine (RSIL)

460 (nel 1999) 458 (nel 1979) 420 (nel 1937)
Per maggior chiarezza vengono elencati di seguito i dettagli dei primi max storici:
1° Max per il gioco di 6 terzine su 2 ruote (350 colpi)

13/06/1992 6336 Ca 32.53.60 STO. 440

13/06/1992 6336 Ca 32.53.68 STO. 350
13/06/1992 6336 Ca 32.53.61 STO. 400
13/06/1992 6336 Ro 32.53.68 STO. 411
13/06/1992 6336 Ro 32.53.52 STO. 407
13/06/1992 6336 Ro 32.53.77 STO. 411
——————————————————–
1° Max per gioco di 3 terzine su 1 ruota (RSIL = 460 colpi)
29/05/1999 6815 Ca 65.72.17 STO. 002
29/05/1999 6815 Ca 65.72.42 STO. 002 
29/05/1999 6815 Ca 65.72.55 STO. 002          
29/05/1999 6815 Fi 65.72.49 STO. 639
29/05/1999 6815 Fi 65.72.53 STO. 462
29/05/1999 6815 Fi 65.72.06 STO. 530 (462-2=460)

Da segnalare che, rispetto alle 6 terzine, su oltre 7.000 casi, uno solo oltre le 300 estrazioni,  e una dozzina oltre le 200; i massimi per le 3 terzine vedono 3 casi superiori ai 400 colpi (i primi 3 max riportati), e una trentina oltre i 300.

Si tratta di ritardi massimi molto interessanti, tenuto conto anche del fatto del premio corrisposto:

n° 6 Terzine su 2 Ruote = 18 Ambi secchi su Ruota = 13,05 volte la posta (al netto)
n° 3 Terzina su 1 Ruota = 9 Ambi secchi su Ruota = 26,11 volte la posta (al netto)

A disposizione per qualunque chiarimento.