Ambi Biva e Trivalenti

(pagina aggiornata il 05.01.2009)

Si definiscono Ambi Bivalenti, quelle formazioni di 2 numeri che in un’unica estrazione sono stati estratti su 2 ruote differenti. Analogamente, Ambi Trivalenti quando la sortita è contemporanea in 3 ruote diverse.

Per chiarire facciamo subito un esempio pratico riferito ad Ambi Bivalenti. L’estrazione del 17.11.2004 è stata la seguente:

 

 

Estrazione del 17.11.2004
BA 59.23.41.42.01
CA 29.37.01.72.06
FI 88.06.32.41.17
GE 28.27.54.58.55
MI 21.03.42.33.51
NA 47.10.24.36 60
PA 19.42.21.59.43
RO 27.76.28.30.83
TO 35.15.49.10.19
VE 29.36.17.08.25

Sulle ruote di Genova e Roma viene estratto l’Ambo 27.28, ovvero un Ambo Bivalente, che si ripresenta dopo 20 estrazioni, il 12.01.2005.

La statistica offre quindi 2 tipologie di ricerca, ovvero, il gioco sulle rispettive ruote di uscita, oppure il gioco su Tutte. In aggiunta, è possibile riscontrare in estrazioni successive l’uscita di più gruppi di ambi bivalanti. A questo punto è possibile raggrupparli e vedere come si comportano i ritardi massimi.

AMBI BIVALENTI

A seguito dell’ampliato campo d’indagine, in data 05.01.2009 la presente pagina (sezione AMBI BIVALENTI) è stata aggiornata e integrata con nuovi spunti statistici (precedente stesura il 13.09.2008). Ma andiamo con ordine. Sono stati definiti, con archivio dal 1871, le seguenti tipoligie di statistica:

1) Sortita del 1° ambo sulla prima delle 2 ruote.

    1a) Con Filtro per formazioni aventi 1 numero Isotopo.

    1b) Con Filtro per formazioni aventi 2 numeri Isotopi.

2) Sortita del 2° ambo sulla rimanente ruota (secondo il Ritardo Cronologico – RC).

    2a) Con Filtro per formazioni aventi 1 numero Isotopo.

    2b) Con Filtro per formazioni aventi 2 numeri Isotopi.

3) Sortita del 2° ambo sulla rimanente ruota (secondo il Ritardo di Livello – RdL).

    3a) Con Filtro per formazioni aventi 1 numero Isotopo.

    3b) Con Filtro per formazioni aventi 2 numeri Isotopi.

4) Sortita del 1° ambo a Tutte le Ruote.

    4a) Con Filtro per formazioni aventi 1 numero Isotopo.

    4b) Con Filtro per formazioni aventi 2 numeri Isotopi.

Procediamo ora con l’illustrazione in sintesi (includendo per conoscenza anche la sorte di Ambata) dei max storici con aggiornamento al 05.01.2009 (archivio dal 1871).


Estrazione Ruote Ambo Ambata 1a Ruota Ambata 2a Ruota (RC) Ambata 2a Ruota (RdL)
21.10.2006 CA-VE 13.82 45
30.01.1943 BA-CA 76.13 107
30.01.1943 BA-CA 76.13 98
03.01.1914 RO-TO 20.27
01.06.1890 MI-TO 28.89
01.06.1890 MI-TO 28.89
22.02.1992 NA-RO 50.06
Estrazione Ruote Ambo Ambo su 1a Ruota Ambo su 2a Ruota (RC) Ambo su 2a Ruota (RdL) Ambo a Tutte
21.10.2006 CA-VE 13.82
30.01.1943 BA-CA 76.13
30.01.1943 BA-CA 76.13
03.01.1914 RO-TO 20.27 1682
01.06.1890 MI-TO 28.89 3767
01.06.1890 MI-TO 28.89 3602
22.02.1992 NA-RO 50.06 430

Questi invece i dati di dettaglio dei max storici con aggiornamento al 05.01.2009 (archivio dal 1871).

 

1) Sortita del 1° ambo sulla prima delle 2 ruote (6.765 casi).
1° Max) Ambo 20.27 RO-TO Rit. Sto. 1.682 estrazioni 
2° Max) Ambo 03.40 MI-PA Rit. Sto. 1.552 estrazioni 
3° Max) Ambo 05.39 MI-PA Rit. Sto. 1.513 estrazioni

Fascia Ritardi       Num.Comb  Perc.
0443 - 1682 (01239)     0673    100%
0307 - 0442 (00135)     0674     90%
0230 - 0306 (00076)     0674     80%
0176 - 0229 (00053)     0680     70%
0132 - 0175 (00043)     0677     60%
0096 - 0131 (00035)     0671     50%
0066 - 0095 (00029)     0665     40%
0040 - 0065 (00025)     0688     30%
0016 - 0039 (00023)     0671     20%
0001 - 0015 (00014)     0485     10%

1a) Sortita del 1° ambo sulla prima delle 2 ruote con Filtro un numero Isotopo (2.026 casi).
1° Max) Ambo 20.27 RO-TO Rit. Sto. 1.682 estrazioni 
2° Max) Ambo 03.40 MI-PA Rit. Sto. 1.552 estrazioni 
3° Max) Ambo 08.18 CA-VE Rit. Sto. 1.239 estrazioni

Fascia Ritardi       Num.Comb  Perc.
0432 - 1682 (01250)     0202    100%
0303 - 0431 (00128)     0203     90%
0232 - 0302 (00070)     0195     80%
0179 - 0231 (00052)     0208     70%
0135 - 0178 (00043)     0204     60%
0098 - 0134 (00036)     0202     50%
0067 - 0097 (00030)     0204     40%
0041 - 0066 (00025)     0197     30%
0017 - 0040 (00023)     0198     20%
0001 - 0016 (00015)     0154     10%


1b) Sortita del 1° ambo sulla prima delle 2 ruote con Filtro due numeri Isotopi (354 casi).
1° Max) Ambo 44.57 RO-TO Rit. Sto. 1.299 estrazioni 
2° Max) Ambo 04.18 GE-NA Rit. Sto. 1.048 estrazioni 
3° Max) Ambo 47.50 BA-RO Rit. Sto. 995 estrazioni

Fascia Ritardi       Num.Comb  Perc.
0494 - 1299 (00805)     0035    100%
0316 - 0492 (00176)     0035     90%
0217 - 0311 (00094)     0036     80%
0170 - 0216 (00046)     0035     70%
0132 - 0169 (00037)     0035     60%
0096 - 0130 (00034)     0036     50%
0068 - 0095 (00027)     0034     40%
0041 - 0067 (00026)     0037     30%
0016 - 0040 (00024)     0035     20%
0001 - 0014 (00013)     0026     10%


2) Sortita del 2° ambo sulla seconda delle 2 ruote (6.765 casi) - RC.
1° Max) Ambo 28.89 MI-TO Rit. Sto. 3.767 estrazioni
2° Max) Ambo 05.58 BA-PA Rit. Sto. 3.577 estrazioni
3° Max) Ambo 57.44 TO-VE Rit. Sto. 3.312 estrazioni 

Fascia Ritardi       Num.Comb  Perc.
1073 - 3767 (02694)     0674    100%
0814 - 1072 (00258)     0677     90%
0642 - 0813 (00171)     0678     80%
0524 - 0641 (00117)     0673     70%
0421 - 0523 (00102)     0680     60%
0340 - 0420 (00080)     0670     50%
0255 - 0339 (00084)     0681     40%
0168 - 0254 (00086)     0676     30%
0054 - 0167 (00113)     0678     20%
0008 - 0053 (00045)     0093     10%

2a) Sortita del 2° ambo sulla seconda delle 2 ruote con Filtro un numero Isotopo (2.026 casi) - RC.
1° Max) Ambo 28.89 MI-TO Rit. Sto. 3.767 estrazioni 
2° Max) Ambo 73.26 TO-VE Rit. Sto. 2.621 estrazioni
3° Max) Ambo 26.89 FI-RO Rit. Sto. 2.531 estrazioni

Fascia Ritardi       Num.Comb  Perc.
1082 - 3767 (02685)     0202    100%
0806 - 1076 (00270)     0203     90%
0641 - 0805 (00164)     0201     80%
0529 - 0639 (00110)     0204     70%
0425 - 0528 (00103)     0199     60%
0346 - 0424 (00078)     0206     50%
0261 - 0345 (00084)     0203     40%
0175 - 0260 (00085)     0201     30%
0060 - 0174 (00114)     0203     20%
0014 - 0059 (00045)     0034     10%

2b) Sortita del 2° ambo sulla seconda delle 2 ruote con Filtro due numeri Isotopi (354 casi) - RC.
1° Max) Ambo 57.44 TO-VE Rit. Sto. 3.312 estrazioni 
2° Max) Ambo 08.63 MI-TO Rit. Sto. 2.238 estrazioni
3° Max) Ambo 24.89 RO-VE Rit. Sto. 2.049 estrazioni

Fascia Ritardi       Num.Comb  Perc.
1099 - 3312 (02213)     0035    100%
0826 - 1081 (00255)     0035     90%
0624 - 0825 (00201)     0035     80%
0536 - 0620 (00084)     0035     70%
0435 - 0531 (00096)     0037     60%
0344 - 0429 (00085)     0035     50%
0241 - 0342 (00101)     0035     40%
0154 - 0238 (00084)     0036     30%
0044 - 0152 (00108)     0034     20%
0022 - 0042 (00020)     0005     10%


3) Sortita del 2° ambo sulla seconda delle 2 ruote (6.765 casi) - RdL.
Il Ritardo di Livello inizia il proprio conteggio dalla sortita del 1° Ambo sull 1a ruota.

1° Max) Ambo 28.89 MI-TO Rit. Sto. 3.602 estrazioni 
2° Max) Ambo 05.58 BA-PA Rit. Sto. 3.532 estrazioni
3° Max) Ambo 57.44 FI-VE Rit. Sto. 2.909 estrazioni

Fascia Ritardi       Num.Comb  Perc.
0820 - 3602 (02782)     0676    100%
0561 - 0819 (00258)     0673     90%
0412 - 0560 (00148)     0676     80%
0307 - 0411 (00104)     0679     70%
0228 - 0306 (00078)     0676     60%
0157 - 0227 (00070)     0673     50%
0099 - 0156 (00057)     0679     40%
0051 - 0098 (00047)     0677     30%
0007 - 0050 (00043)     0666     20%
0001 - 0006 (00005)     0095     10%

3a) Sortita del 2° ambo sulla seconda delle 2 ruote con Filtro un numero Isotopo (2.026 casi) - RdL.
1° Max) Ambo 28.89 MI-TO Rit. Sto. 3.602 estrazioni 
2° Max) Ambo 73.26 TO-VE Rit. Sto. 2.498 estrazioni
3° Max) Ambo 50.65 NA-RO Rit. Sto. 2.217 estrazioni

Fascia Ritardi       Num.Comb  Perc.
0818 - 3602 (02784)     0202    100%
0565 - 0817 (00252)     0202     90%
0407 - 0564 (00157)     0203     80%
0304 - 0406 (00102)     0203     70%
0234 - 0303 (00069)     0202     60%
0158 - 0233 (00075)     0202     50%
0101 - 0157 (00056)     0201     40%
0056 - 0100 (00044)     0200     30%
0009 - 0055 (00046)     0205     20%
0001 - 0008 (00007)     0034     10%

3b) Sortita del 2° ambo sulla seconda delle 2 ruote con Filtro due numeri Isotopi (354 casi) - RdL.
1° Max) Ambo 57.44 TO-VE Rit. Sto. 2.013 estrazioni 
2° Max) Ambo 83.34 NA-PA Rit. Sto. 2.001 estrazioni
3° Max) Ambo 63.08 MI-TO Rit. Sto. 1.941 estrazioni

Fascia Ritardi       Num.Comb  Perc.
0802 - 2013 (01211)     0035    100%
0571 - 0791 (00220)     0035     90%
0425 - 0562 (00137)     0035     80%
0333 - 0424 (00091)     0036     70%
0233 - 0330 (00097)     0036     60%
0154 - 0224 (00070)     0035     50%
0094 - 0152 (00058)     0035     40%
0049 - 0093 (00044)     0036     30%
0009 - 0047 (00038)     0035     20%
0002 - 0008 (00006)     0003     10%


4) Sortita del 1° ambo su TUTTE (6.765 casi).
1° Max) Ambo 06.50 da NA-RO su TUTTE Rit. Sto. 430 estrazioni 
2° Max) Ambo 23.77 da BA-TO su TUTTE Rit. Sto. 389 estrazioni
3° Max) Ambo 01.14 da RO-VE su TUTTE Rit. Sto. 377 estrazioni

Fascia Ritardi       Num.Comb  Perc.
0098 - 0430 (00332)     0662    100%
0067 - 0097 (00030)     0682     90%
0049 - 0066 (00017)     0659     80%
0037 - 0048 (00011)     0657     70%
0027 - 0036 (00009)     0648     60%
0019 - 0026 (00007)     0712     50%
0012 - 0018 (00006)     0698     40%
0007 - 0011 (00004)     0566     30%
0002 - 0006 (00004)     0736     20%
0001 - 0001 (00000)     0160     10%


4a) Sortita del 1° ambo su TUTTE con Filtro un numero Isotopo (2.026 casi).
1° Max) Ambo 43.87 da FI-TO su TUTTE Rit. Sto. 358 estrazioni 
2° Max) Ambo 34.62 da FI-NA su TUTTE Rit. Sto. 318 estrazioni
3° Max) Ambo 43.68 da FI-VE su TUTTE Rit. Sto. 296 estrazioni

Fascia Ritardi       Num.Comb  Perc.
0097 - 0358 (00261)     0198    100%
0066 - 0096 (00030)     0207     90%
0048 - 0065 (00017)     0197     80%
0037 - 0047 (00010)     0200     70%
0027 - 0036 (00009)     0194     60%
0019 - 0026 (00007)     0215     50%
0012 - 0018 (00006)     0205     40%
0007 - 0011 (00004)     0174     30%
0002 - 0006 (00004)     0212     20%
0001 - 0001 (00000)     0054     10%


4a) Sortita del 1° ambo su TUTTE con Filtro due numeri Isotopi (354 casi).
1° Max) Ambo 01.14 da RO-VE su TUTTE Rit. Sto. 377 estrazioni 
2° Max) Ambo 37.46 da TO-VE su TUTTE Rit. Sto. 278 estrazioni
3° Max) Ambo 01.75 da MI-TO su TUTTE Rit. Sto. 257 estrazioni

Fascia Ritardi       Num.Comb  Perc.
0098 - 0377 (00279)     0035    100%
0073 - 0097 (00024)     0035     90%
0050 - 0071 (00021)     0035     80%
0036 - 0049 (00013)     0036     70%
0026 - 0034 (00008)     0028     60%
0019 - 0025 (00006)     0040     50%
0012 - 0018 (00006)     0037     40%
0006 - 0011 (00005)     0037     30%
0002 - 0005 (00003)     0031     20%
0001 - 0001 (00000)     0008     10%

A disposizione per ulteriori chiarimenti.

AMBI TRIVALENTI

Analogamente, dal 1945 allo 01.10.2007 si sono registrati 31 casi di Ambi Trivalenti, e questi sono i primi 3 max storici per la sortita su TUTTE le ruote:

1° Max) Ambo 12.79 Rit. Sto. 120 estrazioni
2° Max) Ambo 37.86 Rit. Sto. 100 estrazioni
3° Max) Ambo 12.49 Rit. Sto. 073 estrazioni

Vediamo ora i  primi 3 storici riferiti agli Ambi Trivalenti con sortita su almeno una delle rispettive 3 RUOTE di origine (archivio dal 1945 al 01.10.2007).

1° Max) Ambo 20.30 Rit. Sto. 412 estrazioni
2° Max) Ambo 37.86 Rit. Sto. 297 estrazioni
3° Max) Ambo 20.83 Rit. Sto. 283 estrazioni

Rimango come sempre a disposizione per qualunque tipo di chiarimento in merito a quanto espresso.

Ambi Sincroni Continui di Colonna su Ruota

Un qualunque tabellone analitico riferito agli AMBI, analogamente a quello per estratti, è in grado di fornire moltissime informazioni che, se bene interpretate, possono risultare di grande interesse e affidabilità.

A questo proposito forniamo in questa sezione un’analisi specifica riguardante gli AMBI in Sincronismo Continuo, andando a verificare tali dati in diverse forme.

Tanto per fare un esempio, dopo l’estrazione del 29.09.2007, il tabellone analitico ambi forniva le seguenti situazioni. Prima vorrei sottolineare che quello che vedete sotto illustrato è l’analogo dell’estrazione su una ruota. Nel caso del tabellone analitico tradizionale si avrebbero 5 spazi ovvero 5 estratti. Nel tabellone analitico ambi si hanno i 10 ambi originati dai 5 estratti (i trattini –.– significano chel’ambo è già stato estratto):

NB: per avere la giusta formattazione, copia e incolla il testo in una pagina word.

PA|--.-- --.-- --.-- 66.69 --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- 47.66| rit. 1335
PA|--.-- --.-- 25.36 --.-- --.-- 25.66 --.-- --.-- --.-- 64.66| rit. 1334

Su Cagliari, si aveva:

CA|--.-- 56.67 --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.--| rit. 1335
CA|--.-- --.-- --.-- 65.81 --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.--| rit. 1334

E per finire, su Firenze, a un ritardo inferiore:

FI|--.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.--| rit. 851
FI|--.-- --.-- --.-- 15.33 --.-- --.-- 33.59 --.-- --.-- --.--| rit. 850
FI|--.-- --.-- --.-- 10.57 57.71 --.-- --.-- --.-- --.-- --.--| rit. 849
FI|--.-- 76.89 --.-- 17.76 --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.--| rit. 848
FI|--.-- --.-- --.-- 67.80 --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.--| rit. 847
FI|--.-- --.-- 16.26 --.-- 26.57 --.-- --.-- --.-- 16.47 --.--| rit. 846

 

Come si legge dal titolo, la statistica in oggetto si propone di fornire i dati statistici relativi al gioco di Gruppi di Ambi in Sincronismo Continuo di Colonna su Ruota, oppure definiti anche in Isotopismo di Colonna (motivo per cui questa ricerca si trova anche nella sezione di Isotopismo). Tale statistica prende in considerazione gruppi generati da 2 a 10 estrazioni continue. A differenza della ricerca deglo Ambi in Sincronismo Continuo su Ruota (link: ASCsuRuota, gli ambi qui proposti sono allineati sulla stessa colonna generata dai rispettivi estratti.

In dati considerano infatti i gruppi di ambi sincroni continui suddivisi in 10 colonne (numerate da 0 a 9) ottenute destinando ciascuno dei 10 ambi di una estrazione, secondo l’ordine di uscita, a ciascuna colonna. Un’osservazione da fare , ma che non intacca i dati storici, riguarda le varianti dell’ordine di uscita degli estratti (e la successiva generazione di ambi); non cambiano i ritardi ma variano la destinazione di colonna.

Definiti a titolo di esempio 5 estratti (1.2.3.4.5), questi genereranno i seguenti ambi (definiti secondo i due criteri seguenti):

| --> colonne | 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 |
|------------------------------------------------------
(1°) criterio [1.2 1.3 1.4 1.5 2.3 2.4 2.5 3.4 3.5 4.5]
(2°) criterio [1.2 1.3 2.3 1.4 2.4 3.4 1.5 2.5 3.5 4.5]

 

Passiamo ora a illustrare i dati storici (aggiornati allo 01.10.2007) riferiti a gruppi da 2 a 20 Ambi in Sincronismo Continuo su Colonna, senza distinguere la colonna che ha originato il massimo ritardo.

 

Numero casi totali Ritardo Storico Ruota
2 Ambi 2982 2591 VE
3 Ambi 4416 1600 RO
4 Ambi 5989 1247 PA
5 Ambi 7359 1048 PA
6 Ambi 8055 908 BA
7 Ambi 8310 753 FI
8 Ambi 8131 635 FI
9 Ambi 7493 498 VE
10 Ambi 6893 480 NA
11 Ambi 6133 403 PA
12 Ambi 5432 407 PA
13 Ambi 4868 380 PA
14 Ambi 4282 323 TO
15 Ambi 3891 363 NA
16 Ambi 3399 308 PA
17 Ambi 3045 288 RO
18 Ambi 2737 262 RO
19 Ambi 2561 257 BA
20 Ambi 2238 252 NA

Come si legge la precedente tabella? Semplice, prendiamo 5 ambi. Dobbiamo pensare di trovare su un tabellone analitico per AMBO, 5 estrazioni consecutive sulla stessa colonna (una delle 10 che si generano dall’unione dei 5 estratti in 10 ambi) e valutare il ritardo raggiunto. La colonna “Numero casi totali” evidenzia quante sono le occorrenze ad oggi. Ovvero, in quante occasioni gli ambi si sono incolonnati secondo i criteri espressi, in una delle 10 colonne.

Ambi in Sincronismo Continuo Puro su Ruota

Un qualunque tabellone analitico riferito agli AMBI, analogamente a quello per estratti, è in grado di fornire moltissime informazioni che, se bene interpretate, possono risultare di grande interesse e affidabilità.

A questo proposito forniamo in questa sezione un’analisi specifica riguardante gli AMBI in Sincronismo Continuo, andando a verificare tali dati in diverse forme.

Tanto per fare un esempio, dopo l’estrazione del 29.09.2007, il tabellone analitico ambi forniva le seguenti situazioni. Prima vorrei sottolineare che quello che vedete sotto illustrato è l’analogo dell’estrazione su una ruota. Nel caso del tabellone analitico tradizionale si avrebbero 5 spazi ovvero 5 estratti. Nel tabellone analitico ambi si hanno i 10 ambi originati dai 5 estratti (i trattini –.– significano chel’ambo è già stato estratto):

NB: per avere la giusta formattazione, copia e incolla il testo in una pagina word.

PA|--.-- --.-- --.-- 66.69 --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- 47.66| rit. 1335
PA|--.-- --.-- 25.36 --.-- --.-- 25.66 --.-- --.-- --.-- 64.66| rit. 1334

Su Cagliari, si aveva:

CA|--.-- 56.67 --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.--| rit. 1335
CA|--.-- --.-- --.-- 65.81 --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.--| rit. 1334

E per finire, su Firenze, a un ritardo inferiore:

FI|--.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.--| rit. 851
FI|--.-- --.-- --.-- 15.33 --.-- --.-- 33.59 --.-- --.-- --.--| rit. 850
FI|--.-- --.-- --.-- 10.57 57.71 --.-- --.-- --.-- --.-- --.--| rit. 849
FI|--.-- 76.89 --.-- 17.76 --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.--| rit. 848
FI|--.-- --.-- --.-- 67.80 --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.--| rit. 847
FI|--.-- --.-- 16.26 --.-- 26.57 --.-- --.-- --.-- 16.47 --.--| rit. 846

Come si legge dal titolo, la statistica in oggetto si propone di fornire i dati statistici relativi al gioco di Gruppi di Ambi in Sincronismo Continuo Puro su Ruota. Tale statistica prende in considerazione gruppi generati da 2 a 10 estrazioni continue. Da queste forniremo le statistiche relative, per l’uscita di almeno un ambo, gruppi che vanno da 2 a 10.

Un esempio pratico aiuterà sicuramente a fugare ogni dubbio. Dopo l’estrazione del 29.09.2007, il tabellone analitico degli ambi forniva su Palermo la seguente situazione:

CA| --.-- 56.67 --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- | Rit. 1335 estrazioni
CA| --.-- --.-- --.-- 65.81 --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- --.-- | Rit. 1334 estrazioni

Si tratta di un Gruppo di 2 Ambi in Sincronismo Continuo. Definito Puro poichè il numero di Ambi è uguale al numero di Estrazioni contigue.

Per capire se il Ritardo raggiunto da tale formazione (1.334 estrazioni) può essere interessante, possiamo fare una verifica coi dati storici in inseriti nella seguente tabella e aggiornati fino al 01.10.2007:

 

2 estr. 3 estr. 4 estr. 5 estr. 6 estr. 7 estr. 8 estr. 9 estr. 10 est.
2 Ambi 3126
3 Ambi 2733
4 Ambi 1794
5 Ambi
1750
6 Ambi 1621
7 Ambi 1297
8 Ambi 1557
9 Ambi 1276
10 Amb. 1081

Per l’esempio citato di 2 ambi su CAGLIARI su 2 estrazioni, si ha un ritardo di 1.334 estrazioni, contro un MAX Storico di 3.126 estrazioni. L’incrocio tra la colonna 2 estr e la riga 2 ambi, restituisce infatti il dato da noi cercato. Il significato dello storico di 3.126 estrazioni è dato dal fatto che in 2 estrazioni consecutive, un gruppo di 2 ambi ha tardato per quel massimo di estrazioni per l’uscita di almento uno di essi.

La sfida

Su segnalazione di un appassionato sono state aggiunte due formazioni di gruppi di Ambi a Tutte nelle Ritardo Minimo Storico per Ambo. Dette formazioni registrano dal 1947 un ritardo massimo storico di sole 28 e 29 estrazioni.

Combinazioni Dinamiche

Settine per ambo irregolari a ruota fissa

Prendendo il noto Tabellone Analitico, è possibile, su ogni ruota, avere (scorrendo dal più ritardatario “in giù”) i numeri in ordine cronologico fino ad arrivare ai cinque estratti dell’ultima estrazione.

Si definiscono Combinazioni Dinamiche Irregolari quelle composte da numeri non consecutivi o, per lo meno, da formazioni non regolari. In questo caso ci occupiamo delle Settine per ambo irregolari dati dall’unione dei primi 6 numeri del tabellone analitico, più il 90mo, ovvero l’ultimo numero estratto su una ruota. Per fugare ogni dubbio vi illustro sotto con un’immagine quanto appena esposto.

SI

Come si può vedere,  si tratta del tabellone analitico (forma compatta) della ruota di Torino, dopo     l’estrazione del 29.09.2007.

L’analisi in oggetto prende le formazioni dinamiche (quindi soggette a cambiamento dopo ogni estrazione, delle prime 6 posizioni, + l’ultima) per la sorte di ambo. In questo esempio si tratta dei numeri: 1.60.13.38.73.39.21.

Sulle 10 ruote e con archivio dal 1945, lo storico per tali formazioni è di 186 estrazioni sulla ruota di Roma. Sono 1.785 i casi ricorrenti e, la situazione attuale dopo il 29.09.2007, vede la ruota di Torino con un Max Storico di Ruota in corso, posizionandosi al 2° posto della classifica assoluta.  Ritardo fermatosi a 168 estrazioni il 25.10.2007.

Vediamo ora la tabella riassuntiva dei dati storici sulle 10 ruote:

 

Max.Sto RP
BARI 100
CAGLIARI 141
FIRENZE 120
GENOVA 97
MILANO 144
NAPOLI 114
PALERMO 137
ROMA 186
TORINO 168
VENEZIA 112

Da precisare, che tali formazioni hanno osservato la seguente percentuale di sortita:

Fascia da 001 a 017 estrazioni di ritardo si è sfaldato il 55% delle combinazioni.
Fascia da 001 a 069 estrazioni di ritardo si è sfaldato il 95% delle combinazioni.

Dopo l’estrazione del 29.09.2007, abbiamo quindi sulla ruota di TORINO è in corso un MAX STORICO di ruota pari a 158 estrazioni. Ritardo poi fermatosi il 25.10.2007 a 168 estrazioni.

Ricordo che nel caso di uscita di un solo numero, lo stesso va sostituito con la posizione successiva.

Inserimento Statistiche

E’ stata inserita l’analisi statistica di una nuova Combinazione Dinamica Irregolare (una Settina data dall’unione della sestina piu’ ritardata + il 90mo numero estratto) sulla ruota di Torino. E’ stata inoltre aggiornata la tabella di Attualita’ Statistica, oltre all’inserimenti di nuove formazioni per ambata nella sezione La Sfida,e precisamente nel Ritardo Minimo Storico per Estratto.

La sfida

Rispetto alla precedente versione del sito, è stata aggiunta anche la sezione “La Sfida”, divisa in sorti per Estratto e per Ambo. In pratica, e qui chiedo il contributo anche di voi lettori, sono state inserite tutte quelle combinazioni ad alta affidabilità (con archivio continuo almeno da 1947) che hanno un Ritardo Minimo Storico che si il più basso possibile. Nelle rispettive sezioni troverete tutte le indicazioni del caso.

Mi auguro di ricevere da voi nuove segnalazioni che verranno riportate con l’autore della ricerca. Lo scopo è quello di trovare formazioni utili per stilare delle possibili convergenze.